perchè scegliere ISC

puntualità

puntualità

ISC vanta una puntualità superiore al 92%

sicurezza

sicurezza

Garantisce elevati standard di sicurezza grazie a personale specializzato.

rispetto per l'ambiente

rispetto per l'ambiente

Le locomotrici elettriche garantiscono la tutela dell'ecosisitema.

Chi siamo

HomecorporateChi siamo

Nuovo Operatore Intermodale Srl è un Operatore Intermodale che ha come obiettivo la promozione, la commercializzazione e la gestione del trasporto combinato delle merci a livello nazionale ed internazionale.
I piani di crescita della N.O.I vedono la società posizionarsi, nel trasporto combinato delle merci, come principale player privato.
N.O.I. può offrire alla sua Clientela, costituita dai più grandi Operatori Italiani ed Europei, un Network di treni che collegano con frequenza giornalira: Milano Segrate con Nola Interporto, Pomezia Sgt e Bari Ferruccio, Verona QE con Nola Interporto e Bologna Interporto con Nola Interporto.

Grazie agli accordi presi con i principali operatori intermodali europei, IFB, Hupac, Komviverkehr/Cemat, la Nuovo Operatore Intermodale si è dotata  di un parco carri di ultima generazione, che permettono il trasporto da e per il sud  Italia di ogni tipo di cassa mobile, container o cisterna intermodale, compresi gli High Cube.

Tutti i treni hanno una percorrenza notturna con chiusura carico il pomeriggio e messa a disposizione delle UTI nelle prime ore del mattino seguente.
Grazie alla collaborazione  con la Interporto Servizi Cargo SpA, impresa ferroviaria del gruppo, e al monitoraggio dei treni h/24 compiuto dalla sala operativa, i servizi ferroviari organizzati dalla ISC Intermodal hanno avuto un indice di puntualità del 92%.


Interporto Servizi cargo SpA (ISC)
 è stata costituita nel 2009 e ha conseguito in breve tempo la licenza ferroviaria ed il Certificato di Sicurezza per il trasporto di merci.

Già dalla prima metà del 2010 ISC copre il territorio nazionale con tratte Nord-Sud a lunga percorrenza. Ad oggi ISC serve infatti i terminal di Milano Segrate, Bologna Interporto, Verona Quadrante Europa,  Pomezia Santa Palomba, Bari Ferruccio e Nola Interporto. Inoltre, nell’ambito del progetto NA.P.L.E.S.  sviluppato da Interporto Campano S.p.a. e Autorità Portuale di Napoli con la collaborazione della Regione Campania, ISC ha avviato un servizio di navettamento ferroviario “shuttle” che consente al Porto di Napoli di essere collegata direttamente con l’interporto di Nola. Grazie alla collaborazione con IFB, Kombiverkehr e Hupac, i maggiori operatori ferroviari europei, ISC ha la possibilità di raggiungere i più importanti terminal del continente.             

Il piano industriale della società prevede l’espansione del network fino a 17 collegamenti nazionali al giorno.      

Ad oggi ISC garantisce alla propria Clientela puntualità, efficienza e massima attenzione alle sue esigenze.